Mentre Londra brucia. Rischio e responsabilità

di Emanuele Forzese, 2017

> pubblicato su Genius Loci Architettura

Per una curiosa coincidenza, il 1974 sovrappone la finzione cinematografica alla realtà. È l’anno in cui esce il film catastrofico “The Towering Inferno” (in Italia “Inferno di Cristallo”), diretto da John Guillermin e Irwin Allen. La trama ruota attorno alla drammatica cerimonia di inaugurazione a San Francisco dell’edificio più alto del mondo – 138 piani distribuiti su 550 metri di altezza – e prende avvio quando l’architetto Doug Roberts scopre che l’impianto elettrico non soddisfa gli adeguati standard di sicurezza a causa dell’utilizzo di materiali scadenti per risparmiare sui costi. Successivamente vengono mostrati i vari tentativi messi in atto dai vigili del fuoco per mettere in salvo i trecento ospiti intrappolati nel grattacielo dal rogo che si sviluppa a causa del surriscaldamento di alcuni cavi in un deposito di materiale infiammabile. Continua a leggere

Annunci

Il futuro urbano nelle prossime Expo

di Emanuele Forzese (inedito, 2015)

<Versione in formato .pdf>

Per la loro capacità ipnotica di catalizzare sia la presenza di un vasto pubblico internazionale sia finanziamenti economici considerevoli, le Esposizioni Universali rimangono uno dei grandi eventi che, nell’attuale fase storica caratterizzata da una crescente competizione tra città e regioni, alimentano l’interesse a promuovere uno sviluppo urbano e territoriale delle località ospitanti, trasformando queste ultime in elementi seriali di un contesto ormai ubiquo e planetario. La caduta della temporalità moderna come principio ordinatore trasforma le Expo in vettori della globalizzazione che procedono attraverso spazi reticolari e illuminano differenti città in ogni occasione:

D’altra parte, per essere creduta, la caduta della temporalità ma anche della spazialità ha sempre più bisogno di eventi spettacolari, come una trama unica si passa dal villaggio ricostruito e abitato da “maschere” al cyberspazio.

Giulia De Spuches, 2002

Continua a leggere